• Marchi registrati

5 dicembre 2017

Anche un'espressione meramente descrittiva può determinare un’alterazione sostanziale del significato nel marchio debole

Mentre per il marchio forte vanno considerate illegittime tutte le modificazioni, pur rilevanti ed originali, che ne lascino comunque sussistere l'identità sostanziale ovvero il nucleo ideologico espressivo costituente l'idea fondamentale in cui si riassume, caratterizzandola, la sua attitudine individualizzante, per il marchio debole sono sufficienti ad escluderne la confondibilità anche lievi modificazioni o aggiunte.

Questo contenuto è riservato agli abbonati. Se già disponi di un accesso valido clicca qui per autenticarti.
In caso contrario è possibile contattare i numeri 06.71.28.0054 o 392.993.6698, inviare una richiesta al servizio clienti o consultare le formule di abbonamento.