• Diritto d'autore sulle reti di comunicazione elettronica

Il Tribunale di Milano si pronuncia sui doveri degli Internet Service Provider di "mere conduit" in casi di pirateria online

16 luglio 2019

di Alessandro La Rosa L’ormai dilagante problema dei servizi “IPTV” (Internet Protocol Television) illegali ha recentemente impegnato la Sezione Specializzata in materia di Impresa del Tribunale di Milano, richiesta di (tornare a) pronunciarsi sul tema degli oneri gravanti sugli Internet Service Provider di “mere conduit”, ai sensi degli articoli 14 e 17 del D.Lgs. n. 70/2003 (di recepimento della Direttiva “E-commerce” n. 2000/31/CE e dei corrispondenti articoli 12 e 15).
  • Brevetti per invenzione

Mentre l’Italia conquista la presidenza della EU Blockchain Partnership, c’è chi brevetta il primo sistema di pagamenti basato su blockchain

16 luglio 2019

Il 9 luglio scorso, nella riunione che si è svolta a Bruxelles della European Blockchain Partnership, iniziativa promossa dalla Commissione UE con l’intento di creare una piattaforma europea basata sulla tecnologia blockchain per lo sviluppo di servizi pubblici digitali, l’Italia ha acquisito la Presidenza della EU Blockchain Partnership della durata di un anno, da luglio 2019 a luglio 2020, insieme a Svezia e Repubblica Ceca.
  • Diritti d'autore - Opere fotografiche

Diffusione in reti telematiche di una fotografia riproducente il luogo di un agguato criminale: annullata dalla Cassazione la sentenza che condannava l’ex direttore del TG1 Minzolini per violazione della legge sul diritto d’autore

16 luglio 2019

Nel caso di diffusione in reti telematiche di una fotografia riproducente il luogo di un agguato criminale, ai fini della configurabilità della fattispecie di reato di cui all’art. 171 comma 1 lett. a-bis), della L. n. 633/1941, è richiesta una previa valutazione da parte dei giudici di merito del carattere creativo o meno della riproduzione fotografica e, quindi, della riconduzione della medesima nell'ambito delle opere dell'ingegno.
  • Marchi registrati

Sisley vince contro Amazon: vanno rispettati la distribuzione selettiva e il prestigio del marchio

15 luglio 2019

di Monica Riva La società francese Sisley, specializzata nella produzione di cosmetici innovativi di altissima qualità, ha messo a segno un'importante vittoria nei confronti del celeberrimo marketplace Amazon, ottenendo tutela cautelare nei suoi confronti, con l'ordinanza emessa in sede di reclamo il 3 luglio 2019 dal Tribunale di Milano (l'"Ordinanza") che ha inibito alle resistenti di "commercializzare, offrire in vendita, promuovere o pubblicizzazione sul territorio italiano" i prodotti Sisley con modalità ritenute "lesive dell’immagine e del prestigio" del brand.
  • Indicazioni geografiche e denominazioni di origine

Raggiunto un accordo per la tutela a Singapore di 36 IGP italiane

12 luglio 2019

Con comunicato, il Ministero delle politiche agricole alimentari, forestali e del turismo, ha reso noto di avere conseguito, in collaborazione con i Consorzi di tutela ed i produttori, un importante risultato per la protezione internazionale delle indicazioni geografiche.