• Brevetti per invenzione

I vincitori di "European Inventor Award 2019"

25 giugno 2019

L'EPO ha annunciato i vincitori dell'"European Inventor Award 2019" in una cerimonia che si è svolta a Vienna, alla Wiener Stadthalle, il 20 giugno 2019, nel corso della quale è stato reso onore agli inventori vincitori, provenienti da Austria, Francia, Giappone, Paesi Bassi e Spagna, con la consegna di uno dei premi più prestigiosi in Europa nel settore.
  • Marchi registrati

Contraffazione: la mancata registrazione di un marchio da parte dell’EUIPO non può influire sulla tutela che l'ordinamento italiano accorda ai marchi in presenza dei requisiti richiesti dalla fattispecie penale

25 giugno 2019

La doppia registrazione in Italia di marchi in parte sovrapponibili ("Supreme" e "Supreme Gold") e la presenza di controversie civili in merito alla loro legittimità reciproca, aggiunti alla circostanza afferente alla mancata registrazione sinora del marchio statunitense "Supreme" in sede europea, sono tutti elementi che devono indurre ad un maggior approfondimento del profilo soggettivo di attribuibilità del reato nelle future valutazioni di merito. Ciò non esclude il riconoscimento, nella fase cautelare, della sussistenza di gravi indizi per ritenere configurabile il reato di cui all'art. 474 cod. pen..
PLUS
  • Diritti di proprietà industriale - Aspetti generali

Metodi ADR: vantaggio o svantaggio per la proprietà intellettuale?

24 giugno 2019

di Maria Alessandra Monannimetodi alternativi di risoluzione delle controversie (Alternative Dispute Resolution- ADR) costituiscono una soluzione di grande interesse per la composizione delle liti, in quanto di fatto possono ridurre notevolmente i tempi di chiusura delle controversie e evitare gli elevati costi processuali. Infatti, la necessità per aziende ed enti di risolvere le controversie in maniera rapida, economica ed efficiente, in un mercato globale sempre più tecnologico, innovativo e veloce, le spinge a ricorrere più facilmente a questi metodi alternativi al procedimento giudiziario.
  • Disegni e modelli

Il Tribunale UE dichiara nullo il design dell’iconica Porsche 911

24 giugno 2019

di Francesca Gioia Con decisione del 6 giugno 2019 (T-209/18), il Tribunale dell’Unione Europea, confermando la decisione della Commissione di Ricorso dell’EUIPO, ha dichiarato la nullità del design europeo della “Porsche 911”, depositato presso l’Ufficio Europeo per la Proprietà Intellettuale nell’agosto 2010 a nome di F. Posche AG. nella classe dei veicoli a motore della classificazione di Locarno, poiché carente dei requisiti della novità e del carattere individuale.
  • Marchi registrati

Il marchio UE dell’Adidas costituito da tre strisce parallele applicate in qualsiasi direzione è nullo: la pronuncia del Tribunale dell’Unione Europea

21 giugno 2019

Il Tribunale dell’Unione Europea ha confermato la nullità del marchio UE dell’Adidas - che consiste in tre strisce parallele applicate in qualsiasi direzione - precisando che l’Adidas non ha provato che tale marchio abbia acquisito, in tutto il territorio dell'Unione, un carattere distintivo in seguito all’uso che ne è stato fatto.
  • Diritti d'autore e diritti connessi - Aspetti generali

Gli stili e la loro tutela giuridica

20 giugno 2019

Prof. Avv. Stefano Sandri La Società contemporanea, nel travolgente impatto dei media, tende a privilegiare l'immagine. La comunicazione è sempre più visiva e trova solidi costituenti nella prevaricazione dell'apparenza rispetto ai contenuti. Lo stile, come espressione della rappresentazione esterna del mondo, è tornato quindi all'imprevista notorietà e attualità, dopo un lungo periodo di confinazione nell'ambito ristretto delle espressioni artistiche. Il presente approfondimento prende in considerazione, tra le molteplici significanze del termine, lo stile per quanto di interesse dell'ordinamento giuridico e ne ricerca i limiti della sua rilevanza e protezione giuridica.