• Indicazioni geografiche e denominazioni di origine

Il ruolo dei Consorzi di tutela nella protezione delle IGP e DOP dei prodotti agroalimentari: il caso del Consorzio del Prosciutto di Parma

18 febbraio 2019

La Corte di Cassazione, con due recenti sentenze (n. 3725 e n. 3726 depositate l'8 febbraio 2019), si è soffermata sulla questione delle attività che possono essere svolte dai consorzi di tutela "riconosciuti” ai fini della vigilanza, tutela e salvaguardia delle DOP, IGP o attestazioni di specificità rispetto ad abusi, atti di concorrenza sleale, contraffazioni, uso improprio delle denominazioni tutelate e comportamenti comunque vietati dalla legge.
  • Diritti di proprietà industriale - Aspetti generali

Approvati in via definitiva dal Governo i provvedimenti in materia di marchi d'impresa e brevetto unitario

18 febbraio 2019

Nella riunione del 14 febbraio 2019, il Consiglio dei Ministri ha approvato sette disegni di legge di ratifica ed esecuzione di altrettanti Accordi internazionali, tra i quali figura la ratifica ed esecuzione dell'Accordo quadro tra l'Unione Europea e i suoi Stati membri, da una parte, e l'Australia, dall'altra, fatto a Manila il 7 agosto 2017.
  • Farmaceutici e fitosanitari

Medicinale generico, autorizzazione all’immissione in commercio e diritti di brevetto relativi al medicinale di riferimento

14 febbraio 2019

In una procedura di autorizzazione all'immissione in commercio, la comunicazione all'autorità nazionale competente, da parte del richiedente o del titolare di un'autorizzazione all'immissione in commercio di un medicinale generico, del foglietto illustrativo o di un riassunto delle caratteristiche del prodotto di tale medicinale che non include alcun riferimento a indicazioni o a forme di dosaggio che erano ancora coperte dal diritto di brevetto al momento dell'immissione in commercio di tale medicinale costituisce una domanda di limitazione dell'ambito dell'autorizzazione all'immissione in commercio del medicinale generico di cui trattasi.
  • Diritti d'autore e diritti connessi - Aspetti generali

Le istituzioni UE hanno raggiunto l'accordo sulla direttiva del copyright digitale

14 febbraio 2019

Il 13 febbraio 2019, dopo un'intesa negoziazione, Parlamento, Consiglio e Commissione dell'Unione Europea hanno trovato l'accordo sulla riforma del copyright nel mercato unico digitale, che dovrebbe garantire maggiori diritti ed una remunerazione più equa ad editori, artisti, autori e giornalisti nei confronti delle grandi piattaforme online come Google, Facebook o Youtube. 
  • Etichettatura

Con la conversione in legge del Decreto legge semplificazioni diventano operative le modifiche in materia di etichettatura dei prodotti alimentari e le norme sulla tecnologia blockchain e smart contract

14 febbraio 2019

Sulla Gazzetta 12 febbraio 2019, n. 36 è stata pubblicata la legge 11 febbraio 2019, n. 12, di conversione del D.L. 14 dicembre 2018, n. 135, contenente “Disposizioni urgenti in materia di sostegno e semplificazione per le imprese e per la pubblica amministrazione”.
  • Brevetti per invenzione

Brevettabilità di piante ottenute esclusivamente mediante un processo essenzialmente biologico: una nuova decisione della commissione di ricorso EPO

12 febbraio 2019

L'Ufficio europeo dei brevetti ha affrontato nuovamente il tema della brevettabilità per piante o animali ottenuti esclusivamente mediante un processo essenzialmente biologico con una recente decisione del 5 dicembre 2018 (procedimento T 1063/18 - 3.3.04), pronunciata a seguito del ricorso proposto dalla Syngenta International contro il rifiuto di concedere il brevetto richiesto per alcune nuove piante di peperoncino.
  • Diritti d'autore e diritti connessi - Aspetti generali

Gli Stati Uniti d'America aderiscono al Trattato di Marrakech

12 febbraio 2019

Il Trattato di Marrakech è volto a facilitare l'accesso alle opere pubblicate per le persone non vedenti, con disabilità visive o con altre difficoltà nella lettura di testi a stampa, imponendo alle parti contraenti di adottare disposizioni di legge nazionali che consentano la produzione di libri in formati accessibili, come il braille, l'e-text, l'audio o la stampa di grandi dimensioni, nonchè ad agevolare lo scambio di tali testi accessibili oltre i confini nazionali, il tutto senza richiedere l'autorizzazione del proprietario del copyright.