• Marchi di forma e marchi tridimensionali

11 maggio 2018

Vittoria per Dior. La bottiglia del profumo J’adore potrebbe ottenere la privativa in Cina

L'Ufficio marchi cinese ne aveva negato la registrazione, così come il Tribunale locale di Pechino, ma la Corte suprema cinese ha ritenuto che la nota bottiglietta di profumo della maison Dior, avente la forma di una gocciolina di acqua, soddisfacesse tutti i requisiti per essere registrata come marchio di forma in Cina.

Questo contenuto è riservato agli abbonati. Se già disponi di un accesso valido clicca qui per autenticarti.
In caso contrario è possibile contattare i numeri 06.71.28.0054 o 392.993.6698, inviare una richiesta al servizio clienti o consultare le formule di abbonamento.