• Nomi a dominio

8 aprile 2019

Nuovo record per il "cybersquatting" nel 2018: i dati WIPO

La WIPO, nell'ambito dei risultati annunciati per l'anno 2018 relativi al deposito delle domande internazionali per brevetti, marchi e disegni industriali, ha fornito anche i dati riferiti allo sviluppo del fenomeno del "cybersquatting", consistente nella registrazione a scopo speculativo di un nome a dominio corrispondente al nome di un marchio altrui o a quello di un personaggio famoso.

Questo contenuto è riservato agli abbonati. Se già disponi di un accesso valido clicca qui per autenticarti.
In caso contrario è possibile contattare i numeri 06.71.28.0054 o 392.993.6698, inviare una richiesta al servizio clienti o consultare le formule di abbonamento.