• Marchi registrati

21 marzo 2017

La mera riproduzione dell’immagine della “Vespa” su gadgets, senza il marchio, integra il reato di contraffazione

Anche la sola riproduzione di una figura può integrare il reato di contraffazione, laddove la stessa figura costituisca marchio o segno distintivo del prodotto, e sempre che detta raffigurazione sia idonea ad ingenerare in qualche modo confusione nei consumatori in ordine all'origine del bene dal produttore titolare del marchio registrato.

Questo contenuto è riservato agli abbonati. Se già disponi di un accesso valido clicca qui per autenticarti.
In caso contrario è possibile contattare i numeri 06.71.28.0054 o 392.993.6698, inviare una richiesta al servizio clienti o consultare le formule di abbonamento.