• Studi, report e ricerche sulla Proprietà intellettuale

26 giugno 2017

Nuovo studio EUIPO sulle rotte commerciali collegate al traffico di prodotti contraffatti

L’EUIPO ha pubblicato "Mapping the Real Routes of Trade in Fake Goods" ("Mappatura delle rotte commerciali internazionali di prodotti contraffatti nel mondo"), un nuovo studio che esamina le complesse rotte collegate al traffico mondiale di prodotti contraffatti, adottando una serie di filtri statistici per chiarire il ruolo dei maggiori Paesi di provenienza, individuando le economie con un ruolo chiave nella produzione ed i punti di transito più importanti per dieci settori principali particolarmente soggetti alla contraffazione. Tali settori comprendono una vasta gamma di merci ad alta intensità di PI e vendibilità, tra cui beni di largo consumo quali alimenti e cosmetici, fino ai prodotti per aziende, come parti di ricambio e chip per computer.

Questo contenuto è riservato agli abbonati. Se già disponi di un accesso valido clicca qui per autenticarti.
In caso contrario è possibile contattare i numeri 06.71.28.0054 o 392.993.6698, inviare una richiesta al servizio clienti o consultare le formule di abbonamento.