• Farmaceutici e fitosanitari

11 dicembre 2017

Medicinali per uso umano: presupposti per conseguire il certificato di protezione complementare

E’ stata emessa dalla Corte di Giustizia UE una pronuncia pregiudiziale sull’interpretazione dell’articolo 3, lettera b), del regolamento (CE) n. 469/2009 sul certificato protettivo complementare per i medicinali e dell’articolo 28, paragrafo 4, della direttiva sui medicinali n. 2001/83/CE, con particolare riferimento ai presupposti richiesti per il rilascio del CPC nell'ambito della procedura decentrata.

Questo contenuto è riservato agli abbonati. Se già disponi di un accesso valido clicca qui per autenticarti.
In caso contrario è possibile contattare i numeri 06.71.28.0054 o 392.993.6698, inviare una richiesta al servizio clienti o consultare le formule di abbonamento.