• Diritti di proprietà industriale - Aspetti generali

28 ottobre 2016

Con la ratifica dell’Accordo sul Tribunale unificato dei brevetti arrivano anche le modifiche al Codice di proprietà industriale

Con l’approvazione in via definitiva del 18 ottobre 2016, da parte del Senato, del disegno di legge n. 2524 (già approvato dalla Camera dei deputati il 14 settembre 2016), recante la Ratifica ed esecuzione dell'Accordo su un tribunale unificato dei brevetti (Bruxelles, 19 febbraio 2013), sono passate al vaglio delle due Camere alcune modifiche di rilievo al Codice di proprietà industriale (D.Lgs. 10 febbraio 2005, n. 30).

Questo contenuto è riservato agli abbonati. Se già disponi di un accesso valido clicca qui per autenticarti.
In caso contrario è possibile contattare i numeri 06.71.28.0054 o 392.993.6698, inviare una richiesta al servizio clienti o consultare le formule di abbonamento.