• Diritto d'autore sulle reti di comunicazione elettronica

8 maggio 2017

Violazione del diritto d'autore online: confermata in appello la condanna di Break Media al risarcimento del danno nei confronti di RTI

La Corte d’appello di Roma, confermando la sentenza di primo grado, ha rigettato sia l’impugnazione proposta dalla TMFT Enterprises LLC - Break Media, sia l'appello incidentale proposto da Reti Televisive Italiane s.p.a., riguardo alla controversia relativa alla piattaforma online USA "break.com" che, tra gli altri contenuti messi a disposizione degli utenti, ospitava illegalmente programmi televisivi di Mediaset.

Questo contenuto è riservato agli abbonati. Se già disponi di un accesso valido clicca qui per autenticarti, altrimenti clicca qui per richiedere una PROVA GRATUITA!
Inoltre puoi:
- contattare i numeri 06.56.56.7212 o 392.993.6698
- inviare una richiesta al servizio clienti
- consultare le formule di abbonamento