• Etichettatura

23 novembre 2017

Il "no" del TAR alla sospensione dell’obbligo d'indicazione di origine in etichetta per il grano nella pasta

Il T.A.R. del Lazio ha respinto con ordinanza la richiesta di sospendere il decreto interministeriale che introduce l'obbligo di indicazione d'origine del grano nella pasta (D.M. 26 luglio 2017, pubblicato in G.U. 17 agosto 2017, n. 191).

Questo contenuto è riservato agli abbonati. Se già disponi di un accesso valido clicca qui per autenticarti.
In caso contrario è possibile contattare i numeri 06.71.28.0054 o 392.993.6698, inviare una richiesta al servizio clienti o consultare le formule di abbonamento.