• Diritti d'autore - Opere delle arti figurative e dell'architettura

11 febbraio 2019

Street art: esiste un diritto d'autore? E' legittimo usare murales e graffiti nelle pubblicità o nei loghi senza il consenso dell'autore?

di Annalisa Spedicato

Scritte e disegni coprono ormai, in molte città, muri, aree metropolitane, carrozzerie dei treni, a volte persino statue antiche; si tratta della "fantasia" che i cosiddetti writers o graffitari, solitamente di notte, si divertono ad esprimere con le loro bombolette spray. Delle volte, essa si racconta con frasi comuni o disegni banali con cui ci si limita ad imbrattare e rovinare la superficie che li ospita, altre volte però i graffitari sono talmente bravi da arrivare a caratterizzare gli spazi delle città, realizzando vere e proprie opere d'arte che, in alcuni casi, contribuiscono anche a rendere famosi loro stessi e il punto in cui hanno espresso la loro creatività.

Questo contenuto è riservato agli abbonati. Se già disponi di un accesso valido clicca qui per autenticarti.
In caso contrario è possibile contattare i numeri 06.71.28.0054 o 392.993.6698, inviare una richiesta al servizio clienti o consultare le formule di abbonamento.