• Brevetti per invenzione

Tutela brevettuale unitaria e Accordo sul tribunale unificato dei brevetti: in vigore dal 27 marzo 2019 il decreto legislativo di adeguamento del CPI

14 marzo 2019

Nella G.U. n. 60 del 12 marzo 2019 è stato pubblicato il Decreto legislativo 19 febbraio 2019, n. 18, recante le disposizioni “per l'adeguamento, il coordinamento e il raccordo della normativa nazionale alle disposizioni del regolamento (UE) n. 1257/2012 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 17 dicembre 2012, relativo all'attuazione di una cooperazione rafforzata nel settore dell'istituzione di una tutela brevettuale unitaria, e alle disposizioni dell'Accordo su un tribunale unificato dei brevetti, ratificato e reso esecutivo ai sensi della legge 3 novembre 2016, n. 214”.
  • Marchi registrati

In vigore dal 23 marzo 2019 il nuovo decreto legislativo in materia di marchi d’impresa

12 marzo 2019

Nella G.U. n. 57 dell’8 marzo 2019, è stato pubblicato il Decreto legislativo 20 febbraio 2019, n. 15, recante “Attuazione della direttiva (UE) 2015/2436 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 16 dicembre 2015, sul ravvicinamento delle legislazioni degli Stati membri in materia di marchi d'impresa nonchè per l'adeguamento della normativa nazionale alle disposizioni del regolamento (UE) 2015/2424 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 16 dicembre 2015, recante modifica al regolamento sul marchio comunitario”.
  • Brevetti per invenzione

Nuovo record per il numero di brevetti depositati presso l'EPO nel 2018

12 marzo 2019

Il numero di domande di brevetto depositate presso l'European Patent Office (EPO) è cresciuto del 4,6% nel 2018, raggiungendo un nuovo massimo di 174.317 (166.594 nel 2017). E' quanto risulta dalla relazione annuale dell'EPO per il 2018 che evidenzia, oltre ad un aumento dei brevetti depositati da tutte le principali regioni industriali, un vantaggio mantenuto dalle società europee nel loro mercato nazionale, con il 47% di tutte le domande di brevetto presentate dinanzi all'Ufficio provenienti dai 38 Stati membri dell'EPO. 
  • Made in Italy

Le eccellenze del Made in Italy illustrate nel dossier "L'Italia in 10 selfie 2019"

12 marzo 2019

Nei giorni scorsi la Fondazione Symbola, insieme a Assocamerestero - l'Associazione delle Camere di Commercio Italiane all'Estero (CCIE) e Unioncamere, ha presentato a Milano il dossier realizzato dalla stessa Fondazione "L'Italia in 10 selfie 2019", che descrive i punti di forza del Made in Italy, rivelando che l'Italia è tra i primi cinque Paesi al mondo con un surplus manifatturiero oltre i 100 miliardi di dollari, è al secondo posto dopo la Cina per quota di mercato nella moda e per surplus commerciale nel legno arredo, è il primo Paese in Europa per la sostenibilità in agricoltura.
  • Brevetti per invenzione

Nullità del brevetto per invenzione, individuazione dei limiti della protezione del trovato, ripetizione delle somme corrisposte in esecuzione del contratto di licenza

11 marzo 2019

In materia di brevetti, per la sussistenza del requisito della novità intrinseca dell'invenzione non è richiesto un grado di novità ed originalità assoluto rispetto a qualsiasi precedente cognizione, ma è sufficiente che essa riguardi nuove implicazioni e nuovi usi di elementi già noti, associati o coordinati in modo da ottenere un risultato industriale nuovo, economicamente utile. Tuttavia, l'individuazione dei limiti della protezione del trovato, ricostruibili per mezzo delle sue rivendicazioni, è enucleabile anche attraverso la descrizione del brevetto stesso e dei disegni, ove le sole rivendicazioni che lo caratterizzano non siano sufficienti a dar conto in modo chiaro della loro portata.
  • Marchi registrati

Nessun rischio di confusione per il marchio "Miss Impero" con il marchio "Imperial": la complessità del marchio successivo ha diluito la debolezza del marchio anteriore in una nuova entità con una sua originale capacità distintiva

11 marzo 2019

Mentre per il marchio forte vanno considerate illegittime tutte le modificazioni, pur rilevanti ed originali, che ne lascino comunque sussistere l'identità sostanziale ovvero il nucleo ideologico espressivo costituente l'idea fondamentale in cui si riassume, caratterizzandola, la sua attitudine individualizzante, per il marchio debole sono sufficienti ad escluderne la confondibilità anche lievi modificazioni o aggiunte.
  • Marchi di forma e marchi tridimensionali

Il contenitore delle TIC TAC è salvo: Ferrero vince nella controversia sui marchi 3D contro BMB anche dinanzi alla Corte di Giustizia

8 marzo 2019

La Corte di Giustizia dell'Unione Europea ha confermato la decisione con cui il Tribunale UE si era pronunciato nel 2017 a favore della Ferrero in una controversia sui marchi 3D con la società dolciaria polacca BMB, riguardo alla tutela della forma di un contenitore per dolciumi di cui BMB aveva ottenuto la registrazione come disegno, ma che Ferrero contestava per la violazione dei diritti di privativa di cui era titolare.
  • Diritti di proprietà industriale - Aspetti generali

Blockchain ed innovazione: anche San Marino emette un decreto a tutela di questa tecnologia

6 marzo 2019

di Maria Alessandra Monanni La Repubblica di San Marino non si ferma davanti all’innovazione e alle riflessioni in termini di possibili applicazioni delle nuove tecnologie, come la blockchain. Per questo attraverso la creazione del "San Marino Innovation", Istituto per l’Innovazione di San Marino, essa si assume il compito di sviluppare un ecosistema di innovazione tecnologica per la crescita economica del Paese in un ambiente competitivo. L’obiettivo è che le aziende acquisiscano maggiore certezza, anche a livello normativo, in quei settori ove la tecnologia si sta facendo strada velocemente.