• Disegni e modelli

Il Cile si unisce a DesignView

23 luglio 2019

Designview, il database dell'EUIPO che consente di accedere alle informazioni sui disegni registrati degli uffici nazionali partecipanti in un unico formato di presentazione indipendentemente da quale Ufficio provenga il dato, continua a raccogliere adesioni.
  • Diritti di proprietà industriale - Aspetti generali

Attenzione alle espressioni della tradizione dei popoli! Il caso Nike

23 luglio 2019

di Paolo Di Mella È di qualche mese fa la notizia che NIKE, la nota azienda americana di abbigliamento sportivo, ha dovuto rinunciare al lancio, previsto per giugno di quest’anno, di una scarpa ad edizione limitata denominata “Nike Air Force 1 Puerto Rico 2019”.
  • Diritti di proprietà industriale - Aspetti generali

Una contabilità satellite per le industrie creative dell'UE: prospettive di creazione e metodologie per realizzarla

22 luglio 2019

Social media, online encyclopedias, community choirs: questi e molti altri servizi sono forniti gratuitamente ai consumatori ma generano valore e divertimento. Essi sono oggetto di esame nel nuovo studio pubblicato nel mese di luglio dall’EUIPO "A satellite account for the european union creative industries" ("Un conto satellite per le industrie creative dell'UE"), realizzato con la collaborazione dell’Osservatorio europeo sulle violazioni dei diritti di proprietà intellettuale.
  • Marchi registrati

Le novità introdotte dal Decreto Crescita sui marchi storici: spunti di riflessione

22 luglio 2019

di Stefano Casartelli Il c.d. Decreto Crescita 2019 (D.L. 30 aprile 2019, n. 34, convertito in legge, con modificazioni, dalla L. 28 giugno 2019, n. 100) contiene - secondo una logica sempre più frequente negli ultimi anni - misure estremamente eterogenee e spesso non connesse tra loro volte a favorire la crescita economica. Anche il diritto industriale è interessato dal nuovo decreto legge, il cui capo terzo contiene due articoli, dedicati rispettivamente ai marchi storici (art. 31) e al contrasto all’Italian sounding ed agli incentivi al deposito di brevetti e marchi (art. 32). Nel presente articolo saranno esaminate le norme relative ai marchi storici e le relative - non trascurabili - problematiche, probabilmente in gran parte derivanti da una stesura della norma frettolosa e più dettata da ragioni di politica industriale che da valutazioni strettamente legate al diritto dei marchi. L’intervento legislativo, come noto, è stato infatti ispirato da un caso di delocalizzazione, nel contesto di una crisi aziendale, della produzione di una celebre impresa dolciaria italiana.
  • Agevolazioni e finanziamenti alle imprese - Patent box

Il "nuovo Patent Box": l'Agenzia delle Entrate lancia una consultazione pubblica sullo schema del provvedimento di attuazione

19 luglio 2019

Il 17 luglio 2019 l'Agenzia delle Entrate ha aperto una consultazione pubblica sullo schema di provvedimento che darà attuazione alle novità introdotte dal Decreto Legge 30 aprile 2019, n. 34 (c.d. "Decreto Crescita", convertito con modificazione dalla Legge 28 giugno, n. 58), riguardo alle modalità applicative delle misura agevolativa del Patent Box.
  • Diritto d'autore sulle reti di comunicazione elettronica

Il Tribunale di Milano si pronuncia sui doveri degli Internet Service Provider di "mere conduit" in casi di pirateria online

16 luglio 2019

di Riccardo Traina Chiarini L’ormai dilagante problema dei servizi “IPTV” (Internet Protocol Television) illegali ha recentemente impegnato la Sezione Specializzata in materia di Impresa del Tribunale di Milano, richiesta di (tornare a) pronunciarsi sul tema degli oneri gravanti sugli Internet Service Provider di “mere conduit”, ai sensi degli articoli 14 e 17 del D.Lgs. n. 70/2003 (di recepimento della Direttiva “E-commerce” n. 2000/31/CE e dei corrispondenti articoli 12 e 15).
  • Brevetti per invenzione

Mentre l’Italia conquista la presidenza della EU Blockchain Partnership, c’è chi brevetta il primo sistema di pagamenti basato su blockchain

16 luglio 2019

Il 9 luglio scorso, nella riunione che si è svolta a Bruxelles della European Blockchain Partnership, iniziativa promossa dalla Commissione UE con l’intento di creare una piattaforma europea basata sulla tecnologia blockchain per lo sviluppo di servizi pubblici digitali, l’Italia ha acquisito la Presidenza della EU Blockchain Partnership della durata di un anno, da luglio 2019 a luglio 2020, insieme a Svezia e Repubblica Ceca.