• Marchi registrati

La "Campana Moncler" oggetto di contraffazione: quali sono i criteri da seguire ai fini dell’integrazione del reato?

7 ottobre 2019

Ai fini dell’integrazione del reato di cui all’art. 474 cod. pen., gli Ermellini hanno confermato il criterio oggettivo secondo cui il reato sussiste quando vi è l'utilizzo illegittimo, totale o parziale, del marchio precedentemente registrato, evidenziando che oggetto della tutela della norma incriminatrice non è l'affidamento del singolo, bensì la fede pubblica.
  • Diritti di proprietà industriale - Aspetti generali

Nuove adesioni ai Trattati WIPO

7 ottobre 2019

Tra settembre ed inizio ottobre sono pervenute all’Organizzazione mondiale per la proprietà intellettuale (WIPO) nuove adesioni da parte di diversi Stati ai Trattati gestiti dall'Organizzazione ai fini di ampliare la tutela dei diritti IP.
  • Marchi registrati

Monogrammi: semplici lettere o marchi forti?

3 ottobre 2019

di Elena Varese e Lara Mastrangelo “Che cosa c’è in un nome? Quella che chiamiamo rosa, pur con un altro nome, avrebbe lo stesso dolce profumo” diceva Giulietta, affacciata al balcone nella celebre tragedia di Shakespeare, ma una borsa di Louis Vuitton, senza il suo leggendario monogramma – o decorata con lettere differenti – sarebbe la stessa? A dirla tutta, il tragico finale del dramma shakespeariano sembrerebbe suggerire che i nomi – ci piaccia o meno – hanno un enorme valore. E ciò è tanto più vero quando si prende in considerazione l’industria della moda.
  • Varietà vegetali

La mela Cripps Pink al centro di una controversia sul requisito di novità richiesto per la protezione come varietà vegetale

1 ottobre 2019

Pink Lady è il nome commerciale registrato dei frutti della varietà di mela Cripps Pink. Una varietà vegetale, affinchè possa essere protetta a livello dell'UE, secondo il sistema CPVR, deve essere nuova, distinta, uniforme e stabile. Il requisito della novità è un concetto commerciale, legato alla disponibilità del materiale vegetale sul mercato per il suo sfruttamento commerciale da parte del titolare del diritto o con il suo consenso.
  • Studi, report e ricerche sulla proprietà intellettuale

Made in Italy e strategia industriale: il ruolo del brand nei settori chiave dell'economia italiana

1 ottobre 2019

E' stato pubblicato nei giorni scorsi un nuovo report che analizza l'importanza dei marchi nei cinque settori strategici per il Made in Italy, rilevando che, complessivamente, il fatturato generato dalle imprese a marchio (oltre 20.000 nei comparti considerati) vale oltre 165 miliardi di euro, il 60% del giro d’affari dei rispettivi settori.