• Disegni e modelli

Il Tribunale UE dichiara nullo il design dell’iconica Porsche 911

24 giugno 2019

di Francesca Gioia Con decisione del 6 giugno 2019 (T-209/18), il Tribunale dell’Unione Europea, confermando la decisione della Commissione di Ricorso dell’EUIPO, ha dichiarato la nullità del design europeo della “Porsche 911”, depositato presso l’Ufficio Europeo per la Proprietà Intellettuale nell’agosto 2010 a nome di F. Posche AG. nella classe dei veicoli a motore della classificazione di Locarno, poiché carente dei requisiti della novità e del carattere individuale.
  • Marchi registrati

Il marchio UE dell’Adidas costituito da tre strisce parallele applicate in qualsiasi direzione è nullo: la pronuncia del Tribunale dell’Unione Europea

21 giugno 2019

Il Tribunale dell’Unione Europea ha confermato la nullità del marchio UE dell’Adidas - che consiste in tre strisce parallele applicate in qualsiasi direzione - precisando che l’Adidas non ha provato che tale marchio abbia acquisito, in tutto il territorio dell'Unione, un carattere distintivo in seguito all’uso che ne è stato fatto.
  • Diritti d'autore e diritti connessi - Aspetti generali

Gli stili e la loro tutela giuridica

20 giugno 2019

Prof. Avv. Stefano Sandri La Società contemporanea, nel travolgente impatto dei media, tende a privilegiare l'immagine. La comunicazione è sempre più visiva e trova solidi costituenti nella prevaricazione dell'apparenza rispetto ai contenuti. Lo stile, come espressione della rappresentazione esterna del mondo, è tornato quindi all'imprevista notorietà e attualità, dopo un lungo periodo di confinazione nell'ambito ristretto delle espressioni artistiche. Il presente approfondimento prende in considerazione, tra le molteplici significanze del termine, lo stile per quanto di interesse dell'ordinamento giuridico e ne ricerca i limiti della sua rilevanza e protezione giuridica.
  • Studi, report e ricerche sulla proprietà intellettuale

Nuovo studio Europol/EUIPO sulla valutazione delle minacce dei reati contro la proprietà intellettuale: confermato lo stretto legame con la criminalità organizzata

18 giugno 2019

La maggior parte delle attività criminali di contraffazione è esercitata da reti di criminalità organizzata sempre più professionalizzate, che possono raccogliere notevoli profitti pur correndo scarsi rischi. Lo denuncia l'analisi, condotta dall’Europol e dall’EUIPO a livello UE, sulle minacce associate ai reati contro la proprietà intellettuale, pubblicata il 12 giugno 2019 durante il forum internazionale sulla tutela della PI, a Parigi.
  • Brevetti per invenzione

Task force congiunta IP5 per lavorare su tecnologie emergenti e intelligenza artificiale

18 giugno 2019

Il 13 giugno 2019 si è svolto a Incheon, in Corea, l'incotro annuale dei capi dei cinque più grandi Uffici di brevetti nel mondo. I cinque uffici, denominati IP5, sono l'Ufficio coreano della proprietà intellettuale (KIPO), l'Ufficio europeo dei brevetti (EPO), l'Ufficio brevetti giapponese (JPO), l'Amministrazione cinese della proprietà intellettuale (CNIPA) e l'Ufficio americano dei marchi e dei brevetti (USPTO). IP5 gestisce, nel suo insieme, l'85% delle domande di brevetto mondiali.